FANDOM


Need for Speed: Hot Pursuit 2 è un videogioco di corsa, sviluppato e pubblicato da EA Games nel 2002. È un videogioco della serie di Need for Speed ed è stato sviluppato da EA Black Box poco dopo la sua acquisizione da parte di Electronic Arts. Nel videogioco sono presenti 22 vetture di lusso. Le auto nel gioco non possono essere né comprate né modificate sia nell'esetetica, che nelle prestazioni, l'unica modifica permessa è il cambio del colore della vettura.

Modalità di giocoModifica

Esistono quattro modalità di gioco. Le modalità single challenge e quick race permettono di affrontare rispettivamente un campionato o una gara a scelta senza obbiettivi particolari. Le altre modalità sono la Hot Pursuit e la Championship. Entrambe sono composte da 33 eventi di vario tipo (gara singola, torneo, knockout o prova a tempo), nella prima inoltre sono presenti il traffico e la polizia. 

GraficaModifica

La grafica è molto curata rispetto ai giochi precedenti: le texture sono ottime e i modelli poligonali decisamente eccellenti, con un piccolo accenno ai danni nelle macchine. Il sonoro è abbastanza buono, con molte musiche originali e con il rombo dei motori abbastanza verosimile.

Parco AutoModifica

Vedi Need for Speed: Hot Pursuit 2/Auto

CuriositàModifica

  • Purtroppo il gioco è stato un mezzo flop: la mancanza di piste e la ripetitività delle gare ha fatto di questo Need for Speed un gioco troppo noioso.
  • La sensazione di velocità è stata giudicata troppo inverosimile.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale