FANDOM


Need for Speed Most Wanted 2012 - Cover

Need for Speed: Most Wanted (2012) è il diciannovesimo capitolo della serie Need for Speed, pubblicato da Electronic Arts e sviluppato da Criterion Games, con la collaborazione di Digital Illusions Creative Entertainment per quanto riguarda le ambientazioni. Annunciato il 1º giugno 2012 sul web, è stato presentato durante la conferenza stampa E3 di Electronic Arts, il 4 giugno 2012. Il titolo è stato pubblicato per Microsoft Windows, PlayStation Vita, PlayStation 3, Xbox 360, Wii U il 2 novembre 2012 in Europa.

GameplayModifica

Need for Speed Most Wanted (2012)

Need for Speed: Most Wanted assume lo stile di gioco del primo Most Wanted della serie Need for Speed. Questo capitolo permette ai giocatori di scegliere una vettura e competere contro altri piloti per scalare una blacklist, analogamente al single-player del primo Most Wanted. Il gioco ha un gameplay open-world ed è ambientato nella città fittizia di Fairhaven. Come nei giochi della serie Burnout, sviluppati dalla stessa Criterion Games, le gare hanno un punto d'inizio e un traguardo, ma i giocatori possono decidere quale strada percorrere per battere i propri avversari. Nel gioco è implementato il sistema Autolog, sviluppato da Criterion per Hot Pursuit, che permette di concorrere e confrontarsi con i propri amici. Il sistema gioca un ruolo più ampio in questo capitolo della serie, e fornisce informazioni più dettagliate ai giocatori. Durante il gioco i giocatori possono guadagnare SpeedPoint, eseguendo salti e altre acrobazie con la propria auto. Per possedere un'auto bisogna trovarla nella modalità easy driver mentre nel precedente Most Wanted potevano essere acquistati da un concessionario. L'esperienza di guida è stata definita "profonda e divertente", classificandosi tra un gioco di simulazione e un gioco arcade. Most Wanted dispone della più vasta gamma di veicoli mai vista in Need for Speed: comprende auto muscle car, fuoristrada, auto sportive ed esotiche. Rispetto al primo Most Wanted sono scomparse le modifiche estetiche, non ci sono più le basi, e gli spezza inseguimento, inoltre non sono più presenti i filmati della trama, infatti non c'è una storia: il giocatore deve semplicemente scalare la blacklist. La grafica è migliorata molto rispetto ai precedenti capitoli, tuttavia rimangono delle incongruenze: per esempio, non c'è una vera e propria pioggia, ma si vede solo la strada bagnata, anche le gallerie risultano bagnate.

Lista automobiliModifica

Vedi Need for Speed: Most Wanted (2012)/Auto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale