FANDOM


Need for Speed: ProStreet è un videogioco di guida prodotto dalla Electronic Arts, uscito in Italia e in Europa il 23 novembre 2007. Il titolo è l'undicesimo capitolo della serie Need for Speed.

ProStreet è il primo gioco da Need for Speed: Porsche Unleashed che introduce nuovamente i danni alle auto, che influisce sulle prestazioni. I danni subiti si distinguono in tre stadi in base alla gravità ("danno lieve", "danno grave" e "distrutta"). I danni vanno riparati, altrimenti saranno ancora presenti alla gara successiva.

ProStreet è diverso da molti dei titoli precedenti della serie Need for Speed per la sua attenzione per la fisica della corsa simile al mondo reale. Il titolo si concentra sulle prestazioni realistiche, compresi i danni.

Una frenata efficace aiuterà i giocatori a girare bene gli angoli.

ProStreet si concentra sulla modalità carriera, che coinvolge diverse organizzazioni di gara che gestiscono le giornate di gara.

Curiosità Modifica

  • Una volta arrivati a 402 km/h, velocità massima consentita nel gioco (raggiungibile, per esempio, in una gara di accelerazione 1/2 miglio o sui rettilinei della Nevada Highway), un bug presente nel gioco impedisce alle auto di sterzare, in quel momento.
  • Nonostante la Mitsubishi Lancer Evo X sia dotata di trazione integrale, durante la sfida di drift e impennate contro il re dello showdown, Ryo Watanabe, la si può vedere prendere parte alla gara, nonostante il giocatore, al contrario, non possa mai utilizzarla per tale gara.
  • Durante la scelta degli eventi di gara, in una giornata di gara in modalità carriera, si possono sentire i DJ J-Mac e Big J commentare le gare di Cooper ed elogiare altri piloti, come ad esempio i gregari di Ryo o i piloti del team Grip Runners. Sono, però, presenti alcuni errori di doppiaggio. Ad esempio, Si può sentire Big J che descrive la G-Effect come La zona vip delle corse di velocità, quando invece la G-Effect è il primo passo per arrivare a sfidare Ray Krieger, ovvero il Re dell'Aderenza. Oppure, errore ancora più grossolano, si può sentire anche J-Mac che elogia Karol Monroe (Regina dell'Accelerazione), ma etichettandola come Regina delle Derapate.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale