FANDOM


Need for Speed: Shift è un videogioco di corse arcade sviluppato da Slightly Mad Studios e pubblicato da Electronic Arts, uscito in Europa il 17 settembre 2009. Il gioco sarà disponibile per le seguenti piattaforme: PC, Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation Portable. Presenta la più vasta gamma auto di tutti i giochi firmati Need for Speed. Tale gamma comprenderalcuni dei marchi automobilistici più prestigiosi, presentando i modelli: Lotus Elise, Pagani Zonda F, Porsche 911.

Il GiocoModifica

È ora di cambiare marcia! Ideato per ricreare quella vera esperienza di guida delle attuali gare automobilistiche, Need for Speed: Shift è sviluppato da piloti per piloti. Need for Speed: Shift è sviluppato da Slightly Mad Studios in collaborazione con Michael Mann, produttore esecutivo di EA Black Box, e Patrick Soderlund, vice presidente di EA Games Europa. Slightly Mad Studios include alcuni tra gli sviluppatori e programmatori che hanno lavorato ai celebri GT Legens e GTR 2. Con Need for Speed: Shift sembrerà di essere veramente al volante di una macchina dalle incredibili performance. I giocatori saranno catapultati nel bel mezzo dell'azione grazie a numerose ed eccitanti funzioni tra cui un'incredibile visuale in prima persona ed un nuovissimo sistema di danni, fornendo un'ineguagliabile sensazione di velocità e senso di guida ai limiti del controllo.

Soderlund è stato membro di uno dei team di piloti che hanno partecipato alla quarta edizione del TOYO TIRES 24H Dubai 2009, il maggior evento automobilistico dell'anno. La sua squadra è arrivata #5. Soderlund e il team di sviluppatori di Shift hanno intenzione di permettere a tutti i giocatori sparsi per il mondo di provare quelle esperienze che hanno avuto su pista.