FANDOM


Need for Speed: Shift è un videogioco di corse arcade sviluppato da Slightly Mad Studios e pubblicato da Electronic Arts, uscito in Europa il 17 settembre 2009. Il gioco sarà disponibile per le seguenti piattaforme: PC, Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation Portable. Presenta la più vasta gamma auto di tutti i giochi firmati Need for Speed. Tale gamma comprenderalcuni dei marchi automobilistici più prestigiosi, presentando i modelli: Lotus Elise, Pagani Zonda F, Porsche 911.

Il GiocoModifica

È ora di cambiare marcia! Ideato per ricreare quella vera esperienza di guida delle attuali gare automobilistiche, Need for Speed: Shift è sviluppato da piloti per piloti. Need for Speed: Shift è sviluppato da Slightly Mad Studios in collaborazione con Michael Mann, produttore esecutivo di EA Black Box, e Patrick Soderlund, vice presidente di EA Games Europa. Slightly Mad Studios include alcuni tra gli sviluppatori e programmatori che hanno lavorato ai celebri GT Legens e GTR 2. Con Need for Speed: Shift sembrerà di essere veramente al volante di una macchina dalle incredibili performance. I giocatori saranno catapultati nel bel mezzo dell'azione grazie a numerose ed eccitanti funzioni tra cui un'incredibile visuale in prima persona ed un nuovissimo sistema di danni, fornendo un'ineguagliabile sensazione di velocità e senso di guida ai limiti del controllo.

Soderlund è stato membro di uno dei team di piloti che hanno partecipato alla quarta edizione del TOYO TIRES 24H Dubai 2009, il maggior evento automobilistico dell'anno. La sua squadra è arrivata #5. Soderlund e il team di sviluppatori di Shift hanno intenzione di permettere a tutti i giocatori sparsi per il mondo di provare quelle esperienze che hanno avuto su pista.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale