FANDOM


Need for Speed II (pubblicato in Giappone come Over Drivin' II) è un videogioco di corsa, sviluppato da EA Canada e pubblicato da Electronic Arts nel 1997. È il secondo videogioco della serie di Need for Speed. In esso figuravano alcuni dei più rari ed esotici veicoli mai disponibili, come la Ford Indigo concept vehicle, e figurava tracciati "Nazionali" a seconda del paese, come Nord America, Europa, Asia e Australia. È stata introdotta anche una nuova modalità di gara su NFS II chiamato Knockout (K.O.), dove il concorrente che arriva ultimo è eliminato.

A molti fan della prima edizione di Need for Speed non piacque molto vedere che NFS II era più simile ad una versione arcade invece di preservare il realismo conquistato dal predecessore. Nonostante il gameplay arcade, i livelli erano però molto ben progettati. Inoltre, i tracciati erano molto più aperti e si potevano percorrere più liberamente; i giocatori possono ora guidare anche nei campi vicino all'asfalto della pista per sorpassare i gli avversari con queste scorciatoie.

Bisognerebbe anche dire che NFS II è stato il primo videogioco per la PlayStation a servirsi non solo del controller NeGcon, ma sia dei controller Dual Analog che DualShock.

Need for Speed II SE Modifica

La Special Edition di NFS II includeva un tracciato extra, quattro vetture in più e supportava Glide, la grafica 3D standard di prossima generazione usata dalle schede video della 3Dfx Voodoo e Voodoo 2.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale