FANDOM


La serie Need for Speed è stata sviluppata in origine da Distinctive Software, uno studio per lo sviluppo di videogiochi con sede a Vancouver, Canada. Prima dell'acquisto della compagnia nel 1991, esso aveva già creato videogiochi popolari di corse come Stunts e Test Drive II: The Duel. Dopo l'acquisto, la società è stata rinominata Electronic Arts Canada. La compagnia trasse vantaggio dalla sua esperienza in quel campo quando essa iniziò a sviluppare la serie Need For Speed nel tardo 1992.

Electronic Arts Canada e Electronic Arts Seattle continuarono a sviluppare e espandere Need For Speed per molti anni. Nel 2002, un'altra società di videogiochi con sede a Vancouver, chiamata Black Box Software, firmò un contratto per continuare la serie col titolo Need for Speed: Hot Pursuit 2. Black Box fu acquistata da Electronic Arts poco dopo la pubblicazione del gioco e la compagnia fu rinominata in Electronic Arts Black Box. In seguito EA Black Box fu la sviluppatrice primaria di NFS.